Antiaging

Archivio Categorie: Antiaging

I 2 ANTIOSSIDANTI INDISPENSABILI PER LA PELLE

Gli antiossidanti sono considerati gli integratori antiaging più importanti: nell’articolo ti indichiamo i 2 antiossidanti indispensabili per contrastare l’invecchiamento cutaneo.

 

Operando nel settore della bellezza da tanti anni, l’esperienza ci ha mostrato e ci mostra tutti i giorni come alcune scelte di vita possano condizionare profondamente i cambiamenti fisiologici (inevitabili) legati al passare degli anni.

L’alimentazione equilibrata, il livello basso di stress psico-fisico, il buon ritmo sonno-veglia e l’attitudine al movimento sono le variabili positive che ci permettono di invecchiare sani e forti.

 

Parlando di bellezza della pelle, l’applicazione quotidiana di cosmetici dermocompatibili arricchiti di determinate sostanze funzionali rallenta considerevolmente l’invecchiamento cutaneo.

 

I RADICALI LIBERI

L’eccessiva presenza nelle nostre cellule di radicali liberi è una delle cause principali dell’invecchiamento biologico.

I radicali liberi sono delle molecole che si formano nei mitocondri delle nostre cellule a cui manca un elettrone e cercano la loro stabilità “rubandolo” alle altre cellule causando così dei processi di ossidazione.

La produzione di radicali liberi è necessaria come parte integrante delle difese della cellula da virus e batteri e se tutto funziona bene la cellula stessa produce quantità sufficiente di antiossadanti – che neutralizzano la loro azione nociva cedendo l’elettrone che a loro manca.

Se invece la cellula è intossicata e non funziona bene, il numero di radicali liberi presenti è superiore alle sostanze che li neutralizzano causando così una situazione di stress ossidativo.

Una situazione di stress ossidativo prolungato può causare stati infiammatori

 

LO STRESS OSSIDATIVO

L’eccessiva presenza nella pelle di radicali liberi causa lo stress ossidativo.

I segni evidenti dello stress ossidativo sono rilevabili dal colore e dalla luminosità della pelle: un colorito spento, ingrigito e opaco sono il risultato dell’azione dei radicali liberi.

Lentamente le fibre di collagene ed elastina perdono la loro capacità di sostegno e il derma cede per effetto della forza di gravità. Aumentano le rughe e il rilassamento cutaneo.

 

I RIMEDI DALLA NATURA

È importante sostenere il più possibile le nostre cellule con sostanze antiossidanti (anti-radicaliche) introdotte dall’esterno, tramite l’alimentazione per un’azione sistemica e con l’applicazione diretta per il benessere della nostra pelle.

Fortunatamente la natura ci offre abbondanza di antiossidanti nella frutta, nella verdura, nelle erbe aromatiche e nelle spezie; un’alimentazione bilanciata e ricca di questi alimenti ci permette già naturalmente di aiutare le nostre cellule a contrastare lo stress ossidativo.

 

GLI AIUTI PER LA PELLE

 

Per ridare luminosità e vitalità alla nostra pelle l’uso costante degli antiossidanti è essenziale.

Ti indichiamo i 2 antiossidanti fondamentali che non possono mancare nella tua beauty routine:

 

1.

VITAMINA C

È forse l’antiossidante più conosciuto e più utilizzato con questa proprietà nei cosmetici.

La vitamina C è fondamentale per rinforzare il sistema immunitario e un alleato antiaging essenziale per il buon mantenimento della struttura di sostegno della pelle, utile soprattutto per contrastare i danni da fotoinvecchiamento.

Dona alla pelle un immediato effetto illuminante.

La vitamina C non viene sintetizzata dal nostro organismo, per cui è indispensabile introdurla costantemente con l’alimentazione.

Nel regno vegetale troviamo innumerevoli fonti di vitamina C.

Tra i frutti la troviamo negli agrumi, nell’ananas, nei kiwi, nelle fragole, nella lattuga; tra gli ortaggi negli spinaci, nei broccoli, nei cavolfiori, nei pomodori, nei peperoni; tra le piante nella rosa canina e

 

2.

VITAMINA E

La vitamina E viene considerata la regina degli antiossidanti nei cosmetici, per il suo notevole potere di contrastare il danno dei radicali liberi a livello cutaneo.

A differenza della vitamina C, che è idrosolubile, la vitamina E è liposolubile, si lega cioè ai grassi presenti nel nostro film idrolipidico che utilizza come carrier per superare la barriera cutanea.

Usata per il benessere della pelle ha uno spiccata azione antiaging, lascia la pelle vellutata e nutrita, schiarisce le macchie ed ha un notevole effetto riepitelizzante e rigenerante.

Le fonti alimentari più importanti di vitamina E sono gli olii vegetali (olio di germe di grano e olio di argan in primis), le mandorle, le nocciole, i semi di girasole, le arachidi, gli spinaci, i ceci, i cereali integrali e le uova.

 

Nella gamma dei prodotti cosmetici Jojoy le vitamine C ed E sono tra gli ingredienti principali della Linea Idratante Viso, la linea di base adatta a tutti i tipi di pelle dopo i 25 anni il cui uso è essenziale nella prevenzione dell’invecchiamento cutaneo.

 

PERCHÈ DETERGERE IL VISO TUTTI I GIORNI

Scopri come detergere il viso tutti i giorni significhi mantenere la pelle sana e ossigenata.

 

La detersione del viso è un gesto quotidiano fondamentale per la bellezza e la salubrità della tua pelle.

 

L’ELIMINAZIONE DELLE TOSSINE

La pelle è uno dei nostri principali organi emuntori, ovvero uno dei principali organi deputati all’eliminazione delle tossine.

La pelle infatti sostiene e completa l’attività degli altri organi emuntori con la stessa funzione: il fegato, i reni, i polmoni e l’intestino.

Molte delle sostanze di rifiuto da essi prodotte vengono eliminate dal nostro organismo proprio attraverso la cute.

Il deposito di queste sostanze alimenta il lavorio incessante dei radicali liberi: il risultato nel tempo è una pelle spenta, rugosa e atona.

Già questo potrebbe essere un motivo valido per detergere il viso tutti i giorni.

 

L’ASSORBIMENTO DELLE SOSTANZE

Allo stesso modo la pelle è anche un organo di assorbimento, quindi tutto ciò che è nell’aria attecchisce lo strato corneo, il suo strato più superficiale e la pelle tende ad assorbirlo.

Fortunatamente la nostra pelle impedisce che queste sostanze penetrino liberamente in profondità; tra l’epidermide e il derma vi è infatti la membrana basale, il nostro vero scudo di protezione dalle sostanze nocive.

L’applicazione dei cosmetici è motivata proprio dalla capacità della pelle di assorbire sostanze di nutrimento e di compensazione.

Tale assorbimento è facilitato dal mantenere lo strato superficiale pulito da tutte quelle particelle invisibili che ne aumentano lo spessore e formano una barriera per le sostanze nutritive.

Detergere il viso tutti i giorni significa quindi permettere ai cosmetici che applichiamo di essere assorbiti più facilmente.

 

LA FLORA CUTANEA

La pelle possiede una sua flora residente, è cioè costantemente popolata da un insiemi di batteri che costituiscono parte integrante delle sue difese.

Di fatto essa è sempre esposta ad una enorme quantità di altri batteri che formano una flora transeunte, ovvero una flora transitoria che non arreca danno in una situazione di equilibrio.

Una corretta detersione della pelle permette di mantenere tale equilibrio.

 

UN GESTO ESSENZIALE CONTRO L’INVECCHIAMENTO

La corretta e costante pulizia della pelle permette quindi di evitare che le polveri sottili, i batteri e le tossine che noi stessi produciamo rimangano in deposito sulla superficie.

Questo gesto semplice e quotidiano permette una corretta traspirazione, incrementa l’ossigenazione e limita l’azione dei radicali liberi.

Detergere quotidianamente il viso significa quindi rallentare l’invecchiamento cutaneo.

Carrello acquisti

  • Nessun prodotto nel carrello